Incontri con gesu

Entrato in Gerico, attraversava la città. Ed ecco un uomo di nome Zaccheo, capo dei pubblicani e ricco, cercava di vedere quale fosse Gesù, ma non gli riusciva a causa della folla, poiché era piccolo di statura. In fretta scese e lo accolse pieno di gioia. Ma Zaccheo, alzatosi, disse al Signore: Nel racconto si parte da Gerico. Anche a livello geografico, Gerico, posta a metri sotto il livello del mare, la più bassa incontri con gesu mondo, è la città antitetica rispetto a Gerusalemme; è il luogo del vizio in opposizione alla santità della città di Dio. Riscuotere le tasse è un compito ingrato maggiormente per persone che venivano da tutti odiate. Si odiavano i pubblicani perché si odiavano i romani. Non potendo incontrarsi con nessuno, i pubblicani, non andavano neppure nella Sinagoga perché erano pubblici peccatori. Zaccheo si trova davanti un muro di persone invalicabile. Nessun altro evangelista usa questo avverbio come Luca; incontri con gesu lui interessa far notare che con la presenza viva di Gesù e con la sua accoglienza si realizza qualcosa di decisivo per gli uomini, cioè, si mettono le basi per la propria salvezza. La conversione scaturisce sempre da un incontro con Gesù, da uno sguardo, da un dialogo.

Incontri con gesu Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani

Dal vangelo di Matteo possiamo cogliere un altro insegnamento esplicito del Maestro sul tempo della conversione. Tali atteggiamenti possono avere origini assai diverse: Incontrare Gesù vuol dire scoprire che egli ha delle risposte più umane di quelle che dà il mondo, che seguendo lui la nostra vita acquista un sapore nuovo, buono e intenso, che non potremmo trovare altrove. Ricchezze spirituali possono essere considerate le virtù cardinali fede, speranza e carità e le altre virtù la pazienza, la perseveranza, la fortezza ecc. Nessuno è buono se non Dio solo. Dal confronto con i tre sinottici possiamo dedurre che Marco fa capire che seguire Gesù è diventare suoi discepoli che la salvezza è un puro dono di Dio. Quindi, per essere discepoli non basta osservare i comandamenti; bisogna rinunciare a se stessi, dare il primo posto a Gesù e seguirlo sulla via della croce. Che i beni elementari siano alla portata di tutti: Infatti, Gesù è morto per la nostra salvezza. Gli occhi sono il primo passo per la tessitura di un incontro.

Incontri con gesu

Quelli con Gesù sono incontri che sfidano le convenzioni e rivelano i pensieri nascosti. Ma lo sguardo di Gesù non rinchiude mai in un giudizio, non è mai una condanna. Al contrario, libera e apre alla vita. Incontri con Gesù Gesù incontra il giovane ricco. Canopi A., Incontri con Gesù. Meditazioni sul Vangelo, Elle Di Ci. Das Wort Questa è la Mia parola A e W. L’essere desti- il pubblicano Zaccheo; 59° capitolo Roma. Prete B. Prospettive messianiche nell’espressione semeron (oggi) del vangeo di Luca”: L’opera di Luca. Contenuti e prospettive. Torino, Elle Di Ci, , Sep 22,  · Instagram: @ilpancio Prodotto da Cabezas produzioni. Regia di Andrea Panciroli Fotografia: Salvatore Palombella Audio: Cristian Picciotti Montaggio ed .

Incontri con gesu